5. Conosci i partecipanti ai nostri corsi

Mobilità all’estero – Ecco alcune delle foto inviate dai ragazzi durante i tirocini.

Postato il Aggiornato il

Un’interessante intervista a Francesco Morelli, partecipante al progetto “Mobilità all’estero”. Sta svolgendo la sua esperienza formativa a Parigi, presso “Les Rencontres”.

Postato il Aggiornato il

Les Rencontres Blog

francesco
Francesco Morelli joined the team of “Les Rencontres” on 29 September 2014 for a three-month internship at our head office in Paris! You probably met him in Lille last week, if not, we would like to introduce him to you.
Francesco has being communicating with our Italian partners in order to intensify their cooperation with Les Rencontres. He has additionally helped us organizing the “European Campus of local & regional authorties for culture“. 
We asked Francesco to answer some questions about his background, his work at “Les Rencontres“ and his point of view concerning the European construction process and the cultural policies of local and regional authorities:

Les Rencontres: Francesco, could you tell us a little bit about your life before your internship at “Les Rencontres“?

I graduated in 2012 at the University of Reggio Emilia in Media and Communication. After that, I worked as export back office assistant…

View original post 715 altre parole

GALLERY: Networking per la cultura e la creatività.

Postato il Aggiornato il

L’EVENTO FINALE DEL CORSO “COSTRUIRE RETI CREATIVE”

Per conoscere i partecipanti al corso e i loro progetti scarica il formato digitale della pubblicazione cliccando qui.

Leggi il seguito di questo post »

Altre foto dai ragazzi dei corsi “Documentare”

Postato il Aggiornato il

È iniziato il terzo ed ultimo modulo del progetto Documentare, un percorso formativo che sta preparando professionalità innovative in grado di progettare e realizzare attività di ricerca, documentazione, produzione audio-video e allestimenti multimediali.

Durante i laboratori sul territorio, i partecipanti hanno restituito la memoria non solo delle emozioni legate al sisma in Emilia del 2012, ma anche della situazione dei comuni e dei loro abitanti prima del terremoto. 

Quali sono i nuovi elementi identitari destinati a diventare motori di crescita? Cosa è rimasto nonostante tutti i cambiamenti che il sisma ha causato?

Di seguito alcune foto scattate durante questo percorso di recupero della memoria.

Leggi il seguito di questo post »

Gallery: progetto “Documentare”

Immagine Postato il Aggiornato il

I ragazzi dei corsi Documentare acquisiscono competenze per progettare e realizzare attività di ricerca, documentazione e produzione audio-video attraverso i più innovativi strumenti tecnologici e multimediali. Durante l’attività di formazione e di laboratorio i partecipanti sono guidati dai professionisti del team di Aranciafilm. 

Sono aperte le iscrizioni per il terzo corso del progetto: “Tecniche di Progettazione Multimediale” (clicca qui per info.), cosa aspetti a unirti al gruppo?

Leggi il seguito di questo post »

Gallery: i partecipanti al corso “Tecnico del Marketing per il Turismo Culturale”

Immagine Postato il Aggiornato il

Ringraziamo tutti i ragazzi del corso per l’impegno dimostrato, per l’interessamento verso i temi affrontati in aula e per i project work elaborati. Hanno assistito alla presentazione dei lavori Mauro Felicori (dirigente Dipartimento di economia e promozione della città – Comune di Bologna), Patrik Romano (direttore generale di BolognaCongressi) e il docente Andrea Maulini.

Intervista a Cristina Portolano, ex allieva del Corso “Finanziamenti Europei”

Postato il Aggiornato il

Cristina ha partecipato all’edizione 2012 del corso Ater Formazione “Finanziamenti Europei e Internazionalizzazione della Cultura”. L’abbiamo intervistata in occasione del Workshop del 24 e 25 gennaio 2014 con Andrea Pignatti “La cultura nella nuova programmazione europea: progettare Europa creativa”. Le iscrizioni sono aperte, per maggiori informazioni clicca qui

criater
Foto di Mariateresa Sarpa

Leggi il seguito di questo post »

27 Giugno 2013: chiusura del corso “Comunicare la cultura” – la PHOTO GALLERY

Postato il

Blog, social media marketing, app, creazione di ebook, ufficio stampa, scrittura, video editing, contenuti per differenti mezzi di comunicazione…mediare la cultura è un’impresa stimolante, creativa e che presuppone determinate conoscenze. Il corso IFTS della Fondazione ATER per “Tecnico superiore per la progettazione e la realizzazione di strumenti multimediali per la comunicazione di contenuti culturali” (un titolo esaustivo!) è terminato con la presentazione delle esperienze di stage dei corsisti e un aperitivo di saluto organizzato in sede.

Leggi il seguito di questo post »

Postato il Aggiornato il

ATER Formazione è una fondazione specializzata nella formazione degli operatori del settore dell’industria culturale e creativa. Realizza progetti in una prospettiva interdisciplinare preparando professionalità innovative per i diversi comparti: performing arts, beni culturali, cinema, comunicazione, audiovisivi. I corsi rispondono alle esigenze professionali del settore. In questo blog potrete conoscere i Corsi di prossima attivazione, i progetti appena realizzati e contattare i nostri corsisti.

Master in Imprenditoria dello Spettacolo. Intervista a Francesco Piccioni

Postato il Aggiornato il

Cinque domande a Francesco Piccioni, allievo del Master A.A. 2011/12. Ha svolto lo stage presso il Teatro Comunale di Modena.

FONDAZIONE ATER FORMAZIONE: A che cosa ti è servito di più il Master in Imprenditoria dello Spettacolo che hai frequentato?

FRANCESCO PICCIONI: Questo Master mi ha aiutato molto a capire il sistema culturale dello spettacolo dal vivo, a comprendere le leggi che lo regolano, le tecniche e le conoscenze che stanno alla base dell’organizzazione e dell’imprenditoria. Ad integrare i miei studi ed avere un riscontro con il mondo reale, fatto non solo di libri ma anche di esperienze formative sul campo, grazie alle quali noi allievi abbiamo avuto la possibilità di partecipare a quel singolare spettacolo che non è in palcoscenico, ma che si trova dietro le quinte.

FONDAZIONE ATER FORMAZIONE: Quali materie hai trovato più interessanti?

FP: Ho apprezzato molto economia della cultura, politiche culturali, comunicazione e marketing. Fondamentale, poi, legislazione dello spettacolo. Particolarmente utili e formative sono state anche le esercitazioni e i laboratori in classe, poiché hanno contribuito a sviluppare le nostre capacità in ambienti collaborativi e a dare ulteriore concretezza alle lezioni.

FONDAZIONE ATER FORMAZIONE: Pensi che il Master possa aiutarti nel tuo lavoro? Come?

FP: Senz’altro. Il corso, oltre a darmi delle conoscenze e degli strumenti necessari per il mondo del lavoro, ha contribuito a suggerirmi possibili sbocchi professionali rispetto alle mie attitudini e alle nozioni che avevo in precedenza. Le lezioni, assieme allo stage in teatro, mi hanno fornito occasioni per sperimentare ed entrare in contatto con persone e ambienti lavorativi, che mi hanno fatto capire non solo i meccanismi del prima, del durante e del dopo uno spettacolo o evento, ma anche come muoversi all’interno di questo mondo e come entrare in sintonia con l’ambiente lavorativo.

FONDAZIONE ATER FORMAZIONE: A chi consiglieresti di iscriversi?

FP:  A tutti coloro che hanno intraprendenza e interesse verso la cultura, le arti e la società, coscienti del valore di un evento artistico e culturale riuscito al meglio!

FONDAZIONE ATER FORMAZIONE: Cosa diresti per consigliare agli interessati di iscriversi?

FP: Che il Master può essere un’ottima palestra nella quale effettuare “il giro di prova” prima di iniziare la corsa. Che è stato un percorso affascinante che mi ha permesso di individuare dove voglio operare in futuro e di avere una mappa con cui orientare i miei interessi.