4. Conosci i nostri docenti

Corso per Insegnanti di danza all’infanzia – i docenti

Postato il

bambina

Partecipano al corso in qualità di docenti:

ROBERTO FARNE’ direttore scientifico del corso e docente nel modulo: principi di pedagogia dell’infanzia e psicomotricità

Ha lavorato per dieci anni come educatore e operatore culturale. Nel 1983 vince il concorso per ricercatore ed entra nel Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna dove attualmente ricopre il ruolo di Professore ordinario e Vicedirettore del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita. La sua attività di ricerca, documentata da numerose pubblicazioni, e l’attività didattica riguardano principalmente la Pedagogia del gioco e dello sport, l’iconografia didattica, la media education. Ha collaborato per progetti di ricerca legati alle sue competenze con enti pubblici e privati tra cui RAI, Walt Disney Italia, Centro Nazionale di Documentazione ed Analisi sull’Infanzia e l’Adolescenza, Regione Emilia-Romagna. Condirettore (insieme a Franco Frabboni) della rivista Infanzia (studi ed esperienze sull’educazione 0-6) e membro del comitato scientifico di diverse riviste di pedagogia, psicologia e scienze del movimento.

PAOLA MANUZZI all’interno del corso insegna: principi di pedagogia dell’infanzia e psicomotricità
Docente a contratto dell’Università di Bologna insegna Teorie, tecniche e didattica dell’attività motoria in età evolutiva. Direttrice del master in psicomotricità educativa dell’Università di Bologna. Collabora con la cattedra di Pedagogia Generale di M. Contini e fa parte del suo team di studio e ricerca studiando il nesso corpo-mente, sui processi formativi relativi alla Pedagogia del corpo, sull’Educazione psicomotoria nelle scuole come prevenzione e psicoprofilassi, sul gioco come dispositivo pedagogico e dimensione esistenziale. Studia inoltre l’incidenza dell’azione motoria, del corpo emozionale e del gioco nei processi di costruzione dell’identità e di insegnamento/apprendimento. Fa parte del Direttivo regionale dell’Associazione Nazionale Psicomotricisti Italiani (ANUPI) e del suo Gruppo Nazionale di Progettazione in ambito educativo.

ANDREA CECILIANI all’interno del corso insegna: Teoria e tecniche del movimento umano
Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna nel settore scientifico “Metodi e didattiche delle attività motorie”, Docente in attività motoria per l’età evolutiva e preventiva presso la Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie dell’Università di Bologna. Si occupa di ricerca nell’ambito dello sviluppo motorio in età evolutiva, del gioco e delle influenze che il movimento esercita sugli aspetti emotivi nell’età infantile, degli aspetti preventivi e posturali in età evolutiva. Studia diverse strategie pedagogiche tra cui il Cooperative Learning e l’Outdoor Education and Learning.

MARK PADELLINI all’interno del corso insegna: Tecniche di comunicazione e lavoro di gruppo e coordina le attività di progettazione partecipata.
Con un profondo interesse nello sviluppo della persona si laurea dapprima in Filosofia e successivamente in Scienze della Formazione. Consegue il diploma di coach maturando una significativa esperienza come docente di corsi sul Potenziale umano, sulla Comunicazione efficace, sulla Leadership, sul Cambiamento e sul Gioco di Squadra presso Università private e pubbliche e in azienda, dove svolge anche attività di formazione e di business/team/life coaching.

Nell’ambito delle ATTIVITÀ LABORATORIALI è prevista la testimonianza di professioniste che, a livello nazionale, hanno ideato interessanti progetti di danza per l’infanzia:
SILVIA PERELLI progetto: Pensiero, voci e movimento
CATERINA LUNATI progetto: Corpo creativo
MARINELLA SANTINI progetto: Giocodanza
FRANCA ZAGATTI progetto: Danza educativa

Annunci

Scopri i docenti del Corso in Sviluppo Manageriale per operatori di Filiera: focus DESIGN

Postato il Aggiornato il

design

Leggi il seguito di questo post »

Intervista a Simone Bachini: fondatore di Apapaja Srl, partner del progetto “Coltivare Immaginari”

Postato il Aggiornato il

Cinque domande a Simone Bachini, produttore dei film di Giorgio Diritti e fondatore di Apapaja Srl, nuova realtà produttiva del settore cinematografico bolognese, che dopo le esperienze di co-produzione dei documentari Fedele alla linea (G. Maccioni), uscito in sala con discreto esito, e Il treno va a Mosca (F. Ferrone, M. Manzolini), in concorso all’ultima edizione del Torino Film Festival, sta cercando di realizzare il primo lungometraggio, che sarà ambientato nella zona della Bassa Reggiana. In partnership con Fondazione Ater Formazione ha ideato il progetto formativo Coltivare Immaginari.

simone-bachini

Leggi il seguito di questo post »

Intervista a Fabrizio Binacchi, docente del “Corso IFTS Tecnico della produzione multimediale per la comunicazione”

Postato il Aggiornato il

Fabrizio Binacchi, giornalista, direttore della Sede Regionale Rai per l’Emilia-Romagna. Docente, a contratto, di “Teoria e tecnica del linguaggio radiotelevisivo” alla Scuola di giornalismo dell’Università di Bologna. Componente Gruppo Ricerca Corecom ER su “Media e minori” e “Bambini, media e internet”. Ha condotto Tg1 Mattina, Tg1 edizione 13.30 e le trasmissioni “Ci vediamo” e “Linea Verde” di Rai1 e “Ambiente Italia” e “Tgr Italia Agricoltura” di Rai3. È stato capo delle redazioni regionali del Lazio e dell’Emilia Romagna, direttore ad interim Rai Trento Rai Friuli Venezia Giulia, e assistente direttore Rai Bolzano, direttore della Rai di Milano. Ha pubblicato Benedetta politica, Lativa Edizioni, 1992; Creative Notes Book, Diabasis Editore, 2003; “Bambini di ieri, bambini di oggi” Minerva Edizioni 2008.

Leggi il seguito di questo post »

Intervista a Giorgio Diritti, direttore artistico dei corsi “Documentare”. Un progetto all’interno del piano Creare Futuro

Postato il

diritti_roma

 

Il regista e autore bolognese realizza, parallelamente alla sua attività cinematografica, progetti in ambito teatrale, documentari, progetti multimediali, corsi di formazione. Aranciafilm, la sua società di produzione, ha sede in pieno centro a Bologna. Cinema e cultura non si esauriscono nel proprio contesto di riferimento ma comprendono, per Diritti, anche la possibilità di essere seme e germoglio di consapevolezza e sviluppo sociale. Ideali che lo portano a lavorare in una dimensione condivisa, sia con il territorio in cui opera che con le persone che partecipano alla realizzazione del progetto.

È stato proprio grazie a questi valori che lo incontriamo oggi nella veste di docente e direttore artistico del corso “Documentare”.

Leggi il seguito di questo post »

Scopri i docenti del Corso IFTS “Tecnico della produzione multimediale per la comunicazione”

Postato il Aggiornato il

Il Corso IFTS del progetto Creare Futuro forma competenze in grado di utilizzare le nuove tecnologie per produrre contenuti multimediali e multipiattaforma per la comunicazione culturale, di impresa e sociale.

immagine_promozionale_IFTS

Leggi il seguito di questo post »

«L’unione fa la forza!»: Giorgia Boldrini parla del Corso Costruire Reti Creative

Postato il Aggiornato il

Giorgia Boldrini ha ideato il progetto IncrediBOL nel 2010. In un momento di persistente crisi economica, il settore culturale e creativo viene additato, in tutta Europa e oltre, come uno dei settori con il più alto potenziale di sviluppo economico e di creazione di occupazione. Ciononostante, a un grande capitale in termini di creatività e di prodotti non corrisponde un’adeguata struttura economica, manageriale e commerciale. IncrediBOL, una rete pubblico-privata, è nata con l’intento di offrire occasioni per fare rete, spazi e servizi al settore culturale e creativo dell’Emilia-Romagna per favorirne i processi di sviluppo.

Immagine

Leggi il seguito di questo post »