Mese: ottobre 2014

Corso per Insegnanti di danza all’infanzia – i docenti

Postato il

bambina

Partecipano al corso in qualità di docenti:

ROBERTO FARNE’ direttore scientifico del corso e docente nel modulo: principi di pedagogia dell’infanzia e psicomotricità

Ha lavorato per dieci anni come educatore e operatore culturale. Nel 1983 vince il concorso per ricercatore ed entra nel Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna dove attualmente ricopre il ruolo di Professore ordinario e Vicedirettore del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita. La sua attività di ricerca, documentata da numerose pubblicazioni, e l’attività didattica riguardano principalmente la Pedagogia del gioco e dello sport, l’iconografia didattica, la media education. Ha collaborato per progetti di ricerca legati alle sue competenze con enti pubblici e privati tra cui RAI, Walt Disney Italia, Centro Nazionale di Documentazione ed Analisi sull’Infanzia e l’Adolescenza, Regione Emilia-Romagna. Condirettore (insieme a Franco Frabboni) della rivista Infanzia (studi ed esperienze sull’educazione 0-6) e membro del comitato scientifico di diverse riviste di pedagogia, psicologia e scienze del movimento.

PAOLA MANUZZI all’interno del corso insegna: principi di pedagogia dell’infanzia e psicomotricità
Docente a contratto dell’Università di Bologna insegna Teorie, tecniche e didattica dell’attività motoria in età evolutiva. Direttrice del master in psicomotricità educativa dell’Università di Bologna. Collabora con la cattedra di Pedagogia Generale di M. Contini e fa parte del suo team di studio e ricerca studiando il nesso corpo-mente, sui processi formativi relativi alla Pedagogia del corpo, sull’Educazione psicomotoria nelle scuole come prevenzione e psicoprofilassi, sul gioco come dispositivo pedagogico e dimensione esistenziale. Studia inoltre l’incidenza dell’azione motoria, del corpo emozionale e del gioco nei processi di costruzione dell’identità e di insegnamento/apprendimento. Fa parte del Direttivo regionale dell’Associazione Nazionale Psicomotricisti Italiani (ANUPI) e del suo Gruppo Nazionale di Progettazione in ambito educativo.

ANDREA CECILIANI all’interno del corso insegna: Teoria e tecniche del movimento umano
Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna nel settore scientifico “Metodi e didattiche delle attività motorie”, Docente in attività motoria per l’età evolutiva e preventiva presso la Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie dell’Università di Bologna. Si occupa di ricerca nell’ambito dello sviluppo motorio in età evolutiva, del gioco e delle influenze che il movimento esercita sugli aspetti emotivi nell’età infantile, degli aspetti preventivi e posturali in età evolutiva. Studia diverse strategie pedagogiche tra cui il Cooperative Learning e l’Outdoor Education and Learning.

MARK PADELLINI all’interno del corso insegna: Tecniche di comunicazione e lavoro di gruppo e coordina le attività di progettazione partecipata.
Con un profondo interesse nello sviluppo della persona si laurea dapprima in Filosofia e successivamente in Scienze della Formazione. Consegue il diploma di coach maturando una significativa esperienza come docente di corsi sul Potenziale umano, sulla Comunicazione efficace, sulla Leadership, sul Cambiamento e sul Gioco di Squadra presso Università private e pubbliche e in azienda, dove svolge anche attività di formazione e di business/team/life coaching.

Nell’ambito delle ATTIVITÀ LABORATORIALI è prevista la testimonianza di professioniste che, a livello nazionale, hanno ideato interessanti progetti di danza per l’infanzia:
SILVIA PERELLI progetto: Pensiero, voci e movimento
CATERINA LUNATI progetto: Corpo creativo
MARINELLA SANTINI progetto: Giocodanza
FRANCA ZAGATTI progetto: Danza educativa

Annunci